> PSL

Il piano
di sviluppo

locale

PLS 2023-2027

La nuova Strategia di Sviluppo Locale, presentata dal GAL Valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi a fine Aprile 2023, è stata ufficialmente approvata da Regione Lombardia, in particolare della Direzione Generale Agricoltura. La strategia risulta quindi finanziata per l’importo presentato a domanda, pari a 4.514.750,00 euro. La Strategia di Sviluppo Locale (SSL) è il documento che guiderà gli interventi, i finanziamenti e le progettualità del GAL durante il quinquennio tra il 2023 e il 2027.

Ai 56 comuni inclusi nel territorio interessato dalla programmazione 2014-2020, divisi tra la Comunità Montane Valle Seriana e quella dei Laghi Bergamaschi, se ne aggiungono adesso 12 nuovi: Azzone, Colere, Schilpario e Vilminore di Scalve della Comunità Montana Valle di Scalve; Colere, Gazzaniga e Vertova della Comunità Montana Valle Seriana; Credaro, Foresto Sparso, Gandosso, Sarnico e Villongo della Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi.

Il confronto con il territorio ha portato alla definizione dei due ambiti tematici e degli obiettivi della strategia, per la quale è stato scelto il titolo “OIKOS: sviluppo eco-logico ed eco-nomico delle comunità”. In essa si vuole cercare di perseguire la riconciliazione tra le comunità, i sistemi economici e gli ecosistemi che ne stanno a fondamento, in modo da garantire uno sviluppo sostenibile, organico, inclusivo ed integrato del territorio. In quest’ottica, il turismo lento, sostenibile e accessibile verrà usato come “porta d’accesso” per un rilancio complessivo e innovativo delle economie di comunità, attraverso un rinnovato equilibrio con l’ambiente, le risorse naturali e i servizi ecosistemici che sostengono queste stesse economie e comunità. La vision che guida la strategia è, quindi, quella di promuovere uno sviluppo sostenibile delle comunità locali orientato all’ECO-NOMIA e all’ECO-LOGIA, che consenta di vivere e abitare un territorio rurale: funzionale, ma anche consapevole della propria identità, per chi la vive, per chi la vivrà; accogliente per chi viene ospitato; facilmente mantenibile o adattabile ai cambiamenti, per chi lo governa; piacevole, attrattivo, bello, per chi proviene da fuori.

Gli ambiti scelti sono “servizi ecosistemici, biodiversità, risorse naturali e paesaggio” e “sistema di offerta socioculturale e turistico-ricreativa locale”, mentre gli obiettivi sono:

  1. Migliorare la qualità della vita delle comunità locali, valorizzando e mobilitando, in maniera integrata, tutte le risorse e le opportunità del territorio, mediante la promozione del turismo sostenibile e di comunità come leva per dare slancio alle economie locali, creare opportunità occupazionali per le nuove generazioni e favorire l’inclusione sociale;
  2. Costruire e rinforzare le condizioni di gestione sostenibile dell’agricoltura e delle foreste al fine di migliorare la capacità di adattamento ai cambiamenti climatici, conservare e tutelare la biodiversità e il paesaggio e generare in modo equilibrato servizi ecosistemici per le comunità del territorio e per la società allargata;

Trasversale a questi primi due obiettivi c’è infine il terzo:

  1. Promuovere la formazione di capitale umano capace di cogliere e agire all’interno dei processi di trasformazione e innovazione connessi allo sviluppo locale sostenibile, favorendo il ricambio intergenerazionale delle imprese locali, stimolando la nascita di nuove start-up e sostenendo processi di governance locale integrata

>Scarica il PSL 2023-2027

PSL 2014-2020

Cos’è il PSL

Il PSL è lo strumento che declina la strategia di sviluppo che è stata pensate e condivisa per favorire la crescita del settore. Il PSL prevede di attivare diverse operazioni volte alla valorizzazione delle produzioni agroalimentari, differenziate in funzione delle peculiarità dell’ampio territorio sotteso. Si citano in particolare le operazioni volte a sostenere le produzioni casearie d’alpeggio, quelle cerealicole recentemente riscoperte e in corso di rilancio e quelle olivicole che interessano le aree perilacuali del Sebino.

In tali ambiti il PSL promuove la diversificazione delle attività agricole, stimolando anche lo sviluppo delle iniziative connesse ai temi dell’ospitalità e dell’accoglienza rurale.
Intorno a queste attività e a quelle attivate a favore della filiera bosco-legno energia è stata rilevata un forte condivisone da parte degli addetti che riconoscono nella strategia del PSL la capacità di sostenere lo sviluppo integrato del sistema rurale.

Valorizzando queste risorse e interpretandole come beni capaci di esprimere in modo sintetico e fortemente espressivo il carattere dei luoghi, le capacità, le tecniche e le abilità messe in campo dagli addetti, si consentirà di trasformare i prodotti in beni meglio posizionati sul mercato e capaci di operare come strumenti di marketing che favoriscano la visibilità e l’attrattività dell’intero territorio.

GAL

Obiettivi del PSL

1. Migliorare la produttività del lavoro prestato in azienda attraverso: l’incremento del valore aggiunto delle produzioni agroalimentari tipiche e forestali; il miglioramento delle dotazioni infrastrutturali e strutturali; la diffusione di conoscenze e innovazioni; l’integrazione all’interno di filiere e di circuiti multifunzionali al fine di favorire il ricambio generazionale degli addetti.

2. Assicurare adeguate forme di utilizzo e di presidio territoriale dei sistemi agricoli e forestali capaci di garantire la manutenzione e la salvaguardia del paesaggio, degli habitat e dei beni naturalistici che determinano la rilevanza ambientale dei luoghi, la qualità delle produzioni e l’appetibilità dei luoghi sul mercato della fruizione turistica ed escursionistica.

3. Sostenere il sistema dell’accoglienza rurale attraverso: la valorizzazione delle produzioni agro alimentari; il miglioramento delle dotazioni strutturali e infrastrutturali; il rafforzamento dei servizi offerti dalle imprese agricole; la promozione delle forme di integrazione delle offerte turistiche; la multifunzionalità delle imprese agricole per favorirne l’integrazione con gli altri operatori attivi nel sistema rurale.

> ScaricaPSL Approvato R.l.

Bandi e Graduatorie

Benvenuti, qui potrete scoprire i progetti e scaricare i moduli per la richiesta di partecipazione ai bandi, vedere le graduatorie.

Vuoi saperne di più?

Vuoi capire meglio come partecipare ai bandi? Vuoi richiedere una consulenza gratuita?

    Accetto la Privacy Policy

    Contattaci
    per partecipare
    al progetto

    Gruppo di Azione Locale Valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi - P.IVA 04173870165 - Privacy Policy - Cookie Policy - Preferenze sulla Privacy - Crediti: Linoolmostudio